Marketing digitale, la sua trasformazione in questi anni
Condividi:

Marketing digitale, la sua trasformazione in questi anni

Il settore del marketing digitale mostra pochi segnali di rallentamento mentre i marchi continuano ad adattarsi al ritmo dei cambiamenti nei dati, nella tecnologia e nelle misurazioni. Mentre il marketing si allontana dal classico modello di spesa senza pensieri, ci sono nuove opportunità e tecnologie emergenti che possono tracciare meglio la correlazione tra spesa e coinvolgimento con i potenziali clienti.

Dalle notizie false agli algoritmi di Facebook a Google e altri giganti della tecnologia che cambiano il gioco, il panorama del settore continua a costringere i marchi ad adattarsi ai nuovi comportamenti dei consumatori e ad innovare per ottenere la vittoria. Sulla base della mia esperienza come CEO di un'agenzia di marketing digitale, ecco quattro realtà che vedono cambiare il mondo del marketing quest'anno.

L'automatizzazione applicata nei processi di marketing.

La tecnologia ha introdotto nuovi tipi di strumenti di marketing che eliminano le congetture dalla pubblicità. Per alcune aziende questo è stato un punto di svolta e per altri è stata una condanna a morte. Spinti da tecnologie emergenti, analisi e dati migliori, i piani di marketing si stanno spostando ogni giorno per adeguarsi alle variazioni del consumo dei media e agli aggiornamenti della piattaforma. Tuttavia, una delle più grandi opportunità della trasformazione digitale nel marketing è il reimmaginare la strategia in sé.

I brand devono evolvere il proprio pensiero in un processo che osservi il comportamento dei consumatori attraverso percorsi unici dei clienti e ottimizzi gli sforzi di conseguenza. Sono finiti i giorni in cui i marketer possono guardare all'ultimo clic nella canalizzazione e prendere decisioni basate sulla campagna.

La trasformazione digitale non è così semplice come una correzione one-touch. Per offrire ai consumatori un'esperienza di marketing personalizzata, i marchi hanno bisogno di un controllo migliore sui canali e sulle prestazioni. L'ascesa dell'apprendimento automatico e dell'automazione ha lasciato il posto a incredibili piattaforme per la modellazione e l'ottimizzazione dell'attribuzione. Utilizzando queste tecnologie, gli operatori di marketing possono ora tracciare e misurare la loro interazione con i clienti di tutti i mezzi di comunicazione per vedere dove la loro spesa pubblicitaria è più efficace e in che modo i clienti ricevono e interagiscono con il loro messaggio di marketing.

I marketer devono estrarre i tumuli infiniti di dati e saperli analizzare.

In generale, le aziende comprendono sempre più che un approccio "one-size-fits-all" al marketing non può più vincere. I brand si connetteranno con i consumatori in un ambiente più innovativo e basato sui dati, in particolare nel retail, attingendo alle piattaforme tecnologiche di marketing per una migliore comprensione delle abitudini di acquisto dei consumatori. Quei marchi con campagne basate sui dati con intelligenza di localizzazione e analisi sono più adatti a dati più forti ea una maggiore personalizzazione. In questa danza strategicamente intricata, i consumatori saranno continuamente toccati da messaggi di marca, esperienze e influencer che, se messi insieme in modo ottimale, ottengono risultati migliori.

Il potere della ricerca vocale (SIRI).

L'anno scorso ha segnato un enorme cambiamento nel potere della voce nel search marketing. Se i marchi dei consumatori non si sono adattati alle strategie SEO mirate alla ricerca vocale, devono entrare in gioco prima che sia troppo tardi. Le informazioni di Google rivelano che, su base giornaliera, più della metà degli adolescenti americani e il 41% degli adulti stanno parlando al telefono tramite la ricerca vocale. Si dice che Amazon abbia venduto più di 20 milioni di unità Echo fino ad oggi, con Google Home che guadagna terreno e che occupa fino al 24% della quota di mercato da quando è entrato in gioco nel 2015.

Entro il 2020, si prevede che la ricerca vocale possa rappresentare fino alla metà di tutte le query. Questa tendenza sta accadendo nel mondo SEO da un po 'di tempo e, con il crescente interesse per i robot di ricerca (ad esempio Alexa, Cortana), la transizione verso un mondo di ricerca vocale sta progredendo ogni giorno.

I marketer SEO dovrebbero prendere nota di ciò, dato che l'ottimizzazione per la ricerca vocale richiede tattiche diverse rispetto al metodo tradizionale e avere una visione di questo nuovo normale potrebbe aiutare i marchi a fornire una migliore esperienza del cliente. L'ottimizzazione della tecnologia di ricerca vocale consente ai marketer di creare più campagne di conversazione e fornisce un modo naturale per le persone di interagire con i marchi.

La ricerca vocale continuerà a esplodere mentre le tecnologie predittive di apprendimento automatico avanzano questa particolare evoluzione dell'IA. Guardando avanti, il mercato della ricerca vocale è completamente aperto ed è possibile che il gruppo di utenti più forte non sia mai nato. 

La trasformazione del contenuto sarà il successo.

Entro il 2021, si prevede che ci saranno più di 2,7 miliardi di persone in tutto il mondo che utilizzano i telefoni cellulari, con oltre l'87% di quelli che usano gli smartphone per l'accesso a Internet. Il rapporto ha anche descritto il predominio dei titani della tecnologia Google e Facebook nel mercato pubblicitario digitale in tutto il mondo.

In questo duopolio attanagliato dall'attenzione, con algoritmi e aggiornamenti in continua evoluzione, le aziende competono con gli amici e la famiglia per attirare l'attenzione. La richiesta di contenuti condivisibili e pronti all'uso mobile non è mai stata più spietata. Ogni aspetto del content marketing diventerà più incentrato sull'utente e personalizzato, ei marchi dovranno essere disposti ad adattarsi.

Per scalare l'autenticità in questo ambiente affollato, alcuni marchi stanno investendo molto in video per connettersi con i clienti per condividere idee, prodotti, finalità e personalità. Allo stesso modo, gli influencer continueranno a giocare un ruolo nei contenuti, ma con una nuova esigenza di maggiore ritorno sull'investimento. Indipendentemente dal settore, il vostro marchio deve allontanarsi da programmi e partnership vaghe e eccessivamente costosi e optare per strategie di influenza rilevanti e basate sui dati.

La sfida nei contenuti digitali per il marketing di oggi è rimanere autentici e raggiungere gli obiettivi della campagna. I brand che creano esperienze che ispirano, educano o divertono attraverso i contenuti e gli sforzi di messaggistica continueranno a vincere nel 2018.

2018.11.16
2018.07.26
2018.06.07
2018.05.17
2018.05.14
2018.04.13
2018.04.06
2018.04.06
2018.03.29
2018.03.25
2018.03.18
2018.03.13
2018.03.12
2018.03.08
2018.03.07
2018.03.06
2018.02.24
2018.02.23
2018.02.23
2018.02.20
2018.02.19
2018.02.16
2018.02.14
2018.02.13
2018.02.13
2018.02.06
2018.01.31
2018.01.27
2018.01.24
2018.01.15
2018.01.12
2018.01.05
2018.01.02


Chiedici informazioni sui nostri prodotti e servizi

Completa il modulo sottostante oppure chiamaci al 069852489

Email: info@tredweb.com